SENTIERI E RIFUGI

ALPI CARNICHE

Sentiero n. 443

Illegio – Ricovero Cimenti-Floreanini – Bivio sentiero n. 445 – Monte Amariana – Bivio sentiero n. 414

 

Dettagli:

Partenza: 
Illegio (quota 596 m)

Arrivo:
Monte Amariana (quota 1905 m)

Dislivello:  1340 m

Lunghezza: 10 Km

Tempo di percorrenza: 3h 30′

Punti di appoggio: Ricovero Cimenti-Floreanini

Carta Tabacco: 018

 

Download:

mappa Mappa

DESCRIZIONE DEL PERCORSO:

Fra le case, nella parte alta dell’abitato di Illegio (quota 596 m), parte una stradina che si lascia dopo 100 m, uscendo a sinistra e dirigendosi in salita verso SudEst. Dopo una radura ci si inoltra nel bosco che si risale rapidamente a serpentina e poi con un lungo traverso verso sud si giunge al Ricovero Cimenti-Floreanini (quota 1070 m) e, poco dopo, al bivio sentiero n. 445.
Da qui una pista forestale pianeggiante porta alla Località Pradut (quota 1061 m).
Lasciata la strada e prendendo a destra, inizia la lunga salita nel Bosco Grande che con molti tornanti conduce al Vallone del versante Nord del Monte Amariana. Risalito il conoide ghiaioso si incontrano alcuni brevi tratti attrezzati su salti rocciosi e, quindi,
per ripido sentiero tra i mughi, si perviene all’ aerea cresta che in breve conduce in vetta del Monte Amariana / bivio sentiero n. 414 (quota 1905 m) dove si trova la statua della Madonna della Carnia.

 

Dettaglio tempi di percorrenza:

  • Illegio – Ricovero Cimenti-Floreanini: 1h 30min
  • Ricovero Cimenti-Floreanini – Monte Amariana: 2h 30min

 

© 2016 Commissione Giulio Carnica Sentieri, Rifugi e Opere Alpine - Tutti i diritti riservati - Note legali - Note carte Tabacco