SENTIERI E RIFUGI

ALPI GIULIE

Sentiero n. 643

Ladina – Stavoli Tu-W Wurse – Stavoli Lom – Bivio sentiero n. 632

 

Dettagli:

Partenza: 
Ladina – Val Resia (quota 578 m)

Arrivo:
Bivio sentiero n. 632 (quota 1491 m)

Dislivello:  920 m

Lunghezza: 4,6 Km

Tempo di percorrenza: 3h

Punti di appoggio: Stolvizza

Carta Tabacco:
027 Canin, Val Resia, Parco Nat. Prealpi Giulie

 

Download:

mappa Mappa

DESCRIZIONE DEL PERCORSO:

Sulla S.P. n. 42 della Val Resia, subito dopo il paese di Stolvizza, a Ladina, sulla sinistra un cartello indica l’inizio del sentiero n. 643 (quota 578 m). Si sale prima tra alcune case, poi su una strada forestale, attraverso una pineta, sino ai prati degli stavoli Tu-W Wurse.
Si continua a salire incontrando altri stavoli chiusi o abbandonati. Si aggira il colle Ta-Na Rado e si prosegue poi in una faggeta, uscendo agli stavoli diroccati di Lomyc (quota 1163 m).
Più avanti dopo gli stavoli di Lom, si supera l’impluvio del Rio Lomyc e si sale con piccoli tornanti sino al bivio col sentiero n. 632 (a circa 20min dal ricovero Crasso) (quota 1491 m).

 

© 2019 Commissione Giulio Carnica Sentieri, Rifugi e Opere Alpine - Tutti i diritti riservati - Note legali - Note carte Tabacco