SENTIERI E RIFUGI

CARSO TRIESTINO

Sentiero n. 098

 

Gorizia – Piedimonte – San Floriano del Collio – Giasbana – Capriva

 

Dettagli:

Partenza: 
Gorizia (quota 42 m)

Arrivo:
Capriva – località Russiz superiore (quota 53 m)

Dislivello:  125 m

Lunghezza: 14,2 Km

Tempo di percorrenza: 5h 30′

Punti di appoggio: Mossa – San Floriano del Collio

Carta Tabacco: 047

 

Download:

mappa Mappa

DESCRIZIONE DEL PERCORSO:

Dalla stazione ferroviaria di Gorizia (quota 42 m) si prende il sottopasso ferroviario e si prosegue in direzione del ponte sul fiume Isonzo. Al bivio della Madonnina, deviare a destra, e percorrendo la via IV novembre, si attraversa tutto l’abitato di Piedimonte.
Dopo una curva secca, si devia a sinistra in direzione di S. Floriano del Collio, percorrendo la via Vallone delle Acque per raggiungere la frazione di Bucuie posta a circa metà percorso.
Da qui si devia a sinistra in direzione di Cormòns, per passare la località Valerisce ; ora si scende sino al bivio per Gradiscutta, che si lascia sulla sinistra per innalzarsi sino a giungere alla chiesetta di Giasbana.
Il percorso prosegue ondulato in leggera salita, quindi scende alla zona del Preval, a nord di Mossa, nei pressi del confine di stato con la Repubblica di Siovenia.
Devia a sinistra, transita davanti alla Caserma della Guardia di Finanza, percorre il rettilineo stradone che porta al bivio per Mossa a destra e Cormòns a sinistra. Prendere quest’ultima direzione, oltrepassare la chiesetta di Santa Maria del Preval e alla prima curva che si incontra, deviare a sinistra, superare un ponticello che oltrepassa il canale di scolmo della bonifi ca del Preval, e costeggiando la riva sud, raggiungere il ponte della diga di scolmo (quota 53 m).
Ci troviamo in località Russiz superiore, dove si incrocia il sentiero n. 099 che proviene da Gradisca d’lsonzo.

 

 

© 2020 Commissione Giulio Carnica Sentieri, Rifugi e Opere Alpine - Tutti i diritti riservati - Note legali - Note carte Tabacco