SENTIERI E RIFUGI

ALPI CARNICHE

Via Ferrata “Sentiero dello stivale”
Via Normale alla Creta di Collina

Bivio sentieri n. 171/149 – Bivio Ferrata “Sentiero dello Stivale” –
Creta di Collina

 

 

Dettagli:

Partenza: 
Bivio sentieri 171/149 (quota 2023 m)

Arrivo:
Creta di Collina (quota 2689 m)

Dislivello: 910 m

Punti di appoggio: Rifugio Marinelli

Difficoltà: D (vedi legenda)

Sezione CAI di competenza: Ravascletto

Carta Tabacco: 09 Alpi carniche – Carnia centrale

Numero ferrata: 171aF

 

Mappe:

mappa Mappa
Altimetria

 

DESCRIZIONE DEL PERCORSO:

Dall’incrocio con i sentieri CAI 171/149 (2023 m) si sale la parte sommitale del ghiaione sottostante la parete Sud della Creta di Collina; si continua su un ardito sentiero di guerra incavato nella roccia, con lunghi tratti attrezzati.

In una piccola caverna posta a sinistra dopo il bivio per la Cjanevate è stato ricavato un bel ricovero in legno in memoria di Celso Craighero.

Continuiamo verso est e con frequenti serpentine e passaggi fra roccette, raggiungiamo in breve la cima della Creta di Collina (quota 2689 m).

Si ricorda che il sentiero va percorso muniti di adeguata attrezzatura (kit da ferrata).

 

© 2020 Commissione Giulio Carnica Sentieri, Rifugi e Opere Alpine - Tutti i diritti riservati - Note legali - Note carte Tabacco