SENTIERI E RIFUGI

ALPI CARNICHE

Sentiero n. 456

Villamezzo (Ligosullo) – Pissignaris – Casera Cuesta Robbia – Casera Montute – Monte Dimon

 

Dettagli:

Partenza: 
Villamezzo Ligosullo (quota 700 m)

Arrivo:
Monte Dimon (quota 2043 m)

Dislivello:  1350 m

Lunghezza: 9,5 Km

Tempo di percorrenza: 4h 30′

Punti di appoggio: Casera Cuesta Robbia

Carta Tabacco: 09 Alpi Carniche Carnia Centrale

 

Download:

mappa Mappa
Altimetria

DESCRIZIONE DEL PERCORSO:

Si parte da Villamezzo (quota 700 m) e su strada asfaltata si raggiunge il borgo di Pissignaris (quota 850 m).
Si prosegue in salita a tratti su pista forestale ed a tratti su sentiero raggiungendo prima Casera Cuesta Robbia bassa (quota 1292 m) indi Casera Cuesta Robbia alta (quota 1401 m). Qui sulla destra si stacca il sentiero CAI 447 che porta a Casera Montute bassa.
Dopo breve tratto il sentiero confluisce sulla strada che proviene da Castel Valdaier (sentiero CAI 406) ed assieme si sale fino alla Casera Montute di mezzo (quota 1475 m).
Poco prima abbiamo lasciato il sentiero 406 che sale verso la Casera Culet.
Da qui sempre su sentiero si sale bordeggiando sulla sinistra il Monte Nedis fra boschi e praterie.
Verso quota 1900 m troviamo i primi aspri contrafforti: stiamo arrivando sull’erboso ed aereo Monte Dimon (quota 2043 m). Grande visuale su tutte le alpi Carniche ad iniziare dal vicinissimo Monte Paularo di uguale altezza.
Proseguendo dopo breve tratto troviamo il sentiero 404 (sentiero delle Farinarie) con il quale possiamo ridiscendere a valle.

 

 

 

© 2021 Commissione Giulio Carnica Sentieri, Rifugi e Opere Alpine - Tutti i diritti riservati - Note legali - Note carte Tabacco