SENTIERI E RIFUGI

ALPI GIULIE

Sentiero n. 612

Casa Alpina J. Kugy – Monte Santo di Lussari

 

Dettagli:

Partenza: 
Casa Alpina J. Kugy (quota 810 m)

Arrivo:
Monte Santo di Lussari (bivio sent. 617) quota 1.770

Dislivello:  970 m

Lunghezza: 4,6 Km

Tempo di percorrenza: 3 h

Punti di appoggio: Casa Alpina J. Kugy – vari locali alla partenza ed arrivo, nessuno lungo il percorso.

Carta Tabacco:
019 Alpi Giulie Occidentali – Tarvisiano

 

Download:

mappaMappa
Altimetria

DESCRIZIONE DEL PERCORSO:

Dal Rifugio Casa Alpina di Valbruna (quota 810 m) seguire per breve tratto la strada interna direzione val Saisera; dopo circa 10 minuti svoltare a sinistra e su largo sentiero seguire un tratto del tracciato ForestTrek.
Proseguire in salita su tratti di carrareccia al termine della quale inizia il ripido sentiero interamente nel bosco che conduce ai vecchi stavoli dell’Alpe Limerza ed all’arrivo sulla pista dell’impianto di sci della Misconca attualmente dimessa.
Ora lasciando a sinistra la pista da sci si prosegue in piano con il sentiero di servizio passando a fianco della stazione. In breve si inizia a risalire con andamento a zig zag sotto la linea dell’impianto fino ad arrivare alla stazione di monte indi proseguendo in direzione del villaggio del Monte Santo Lussari per arrivare al bivio sentiero 617 (quota 1.770 m)

 

Dettaglio tempi di percorrenza:

  • Valbruna – Alpe Limerza: 2h
  • Alpe Limerza – bivio 617 villaggio Monte Santo Lussari: 3h

 

PARTICOLARITA’

particolarità
Sentiero storico di pellegrinaggio percorso dagli abitanti di Valbruna, Ugovizza e
dagli Austriaci della valle del Gail che si collega agli altri due sentieri storici di pellegrinaggio , il
classico sentiero 613 da Camporosso e il sentiero 612a da Riofreddo.

 

 

 

© 2020 Commissione Giulio Carnica Sentieri, Rifugi e Opere Alpine - Tutti i diritti riservati - Note legali - Note carte Tabacco