SENTIERI E RIFUGI

ALPI GIULIE

Sentiero n. 639a

SENTIERO ALFONSO DELLA MEA

Dalla val Saisera bivio sentiero 616 – bivio sentiero 611

 

Dettagli:

Partenza: 
Val Saisera bivio sentiero 616 (quota 1000 m)

Arrivo:
Bivio sentiero 611 (quota 1550 m)

Dislivello:  550 m

Lunghezza: 2 Km

Tempo di percorrenza: 1h 15′

Punti di appoggio: bivacco Stuparich a pochi minuti bivio sentiero 611

Carta Tabacco:
019

 

Download:

mappa Mappa
Altimetria

DESCRIZIONE DEL PERCORSO:

Dalla val Saisera dieci minuti dopo aver superato il bivio sentiero 639 seguendo sempre il sentiero 616 girare a destra nell’ampio catino ghiaioso.
La traccia risale per alcuni minuti a fianco di un rio per poi superarlo verso destra e poco dopo supera anche una cengia orizzontale di circa 70 metri unico punto esposto del tracciato.
Si prosegue a svolte in salita sostenuta superando bancate rocciose su terreno a volte poco agevole causa fogliame e terriccio.
Si esce poi in luogo aperto nel tratto finale su erbe e roccette a raggiungere il bivio sentiero 611 a pochi minuti dal bivacco Stuparich.
Grado di difficoltà: sentiero EE escursionisti esperti.

 

 

PARTICOLARITA’

particolarità

Sentiero di accesso diretto al bivacco Stuparich, utile per coloro che puntano alla “via Amalia al Montasio” e come discesa diretta in val Saisera.
Sentiero dedicato alla memoria del grande alpinista, rocciatore e soccorritore locale Alfonso Della Mea.

 

© 2020 Commissione Giulio Carnica Sentieri, Rifugi e Opere Alpine - Tutti i diritti riservati - Note legali - Note carte Tabacco