SENTIERI E RIFUGI

ALPI GIULIE

Via Normale al Nabois Grande

Rifugio Pellarini (sentiero CAI n. 616) – Monte Nabois Grande

 

 

Dettagli:

Partenza: 
Sentiero CAI n. 616 Sella Nabois (quota 1920 m)

Arrivo:
Monte Nabois Grande (quota 2313 m)

Dislivello ferrata: 400 m

Punti di appoggio: Rifugio Pellarini

Difficoltà: D (vedi legenda)

Sezione CAI di competenza: Trieste Società Alpina delle Giulie

Carta Tabacco: 019 Alpi Giulie Occidentali – Tarvisiano

Numero ferrata: 616aF

 

Mappe:

mappa Mappa
Altimetria

DESCRIZIONE DEL PERCORSO:

Nei pressi di sella Nabois ( sentiero CAI n. 616 quota 1920 m) si stacca la via normale al Grande Nabois alcune opere scalini scavati, camminamenti ricordano i lavori dei soldati Austriaci durante la Grande Guerra.
Una rampa e un canale conducono ad una spalla erbosa con mughi, si prosegue a svolte lungo un falsopiano erboso raggiungendo le rocce sommitali, che si superano con attrezzature (quota 2260 m) non difficili ma esposte.
Ampio panorama soprattutto verso la parete Nord dello Jôf Fuârt.

Si ricorda che il sentiero va percorso muniti di adeguata attrezzatura (kit da ferrata).

 

© 2020 Commissione Giulio Carnica Sentieri, Rifugi e Opere Alpine - Tutti i diritti riservati - Note legali - Note carte Tabacco