SENTIERI E RIFUGI

PREALPI GIULIE

Sentiero n. 710

Val Mea – Monteaperta

 

Dettagli:

Partenza: 
S.R. 646 Tarcento – Uccea (quota 720 m)

Arrivo:
Monteaperta (quota 608 m)

Dislivello: 836 m

Lunghezza: 6,4 Km

Tempo di percorrenza: 4h 30′

Punti di appoggio: nessuno

Carta Tabacco: 026

 

Download:

mappa Mappa
 Altimetria

DESCRIZIONE DEL PERCORSO:

Dalla S.R. n. 646 Tarcento – Uccea (quota 720 m) poco prima di giungere a Pian dei Ciclamini, sulla destra si prende una pista forestale sale alle ristrutturate Casere Cripizza (quota 816 m).
Il sentiero prosegue addentrandosi nell’invaso del Rio Cripizza ed a svolte porta nei pressi della Fontana Tasacùzion (quota 1260 m) in prossimità di vecchi recinti di pietra per il bestiame.
Ora si prosegue nella fitta boscaglia e tenendosi leggermente sulla sua sinistra, percorre una vecchia traccia di mulattiera.
Supera una zona invasa dai mughi, attraverso la quale giunge ad una ripida costa e alla sella sotto la cresta terminale del m. Testa Grande (quota 1556 m) che lasciamo alla nostra destra.
Per scendere a Monteaperta, si prosegue a sinistra per cresta erbosa fino alla prima costa affilata che si incontra. Qui una evidente traccia, porta verso il m. Brinizza; il nostro sentiero invece, piega a destra per scendere ripidamente e cautamente, sui prati sottostanti; delle paline segnaletiche, facilitano ed evidenziano la nuova traccia di sentiero che taglia in diagonale questo ripido versante prativo.
Poi, prima con una decisa svolta a sinistra, e dopo con un tratto in diagonale, si ritorna verso destra per poter puntare su una traccia ben definita che si inoltra nel bosco. Attraversato un tratto franoso, il sentiero porta direttamente alle prime case del paese in prossimità della fontana (quota 608 m).

 

 

FOTO

 

 

© 2020 Commissione Giulio Carnica Sentieri, Rifugi e Opere Alpine - Tutti i diritti riservati - Note legali - Note carte Tabacco