SENTIERI E RIFUGI

ALPI GIULIE

Sentiero n. 732

Carnapenc (Cyrna Penć) – Casera Chila – Strada Uccea (Ućja)

 

Dettagli:

Partenza: 
Carnapenc (Cyrna Penć) (quota 650 m)

Arrivo:
Bivio strada Uccea (Ućja)-sella Carnizza (quota 700 m)

Dislivello: salita 870 m, discesa 760 m

Lunghezza: 8,4 km

Tempo di percorrenza: 3h

Punti di appoggio: Casere Glivaz (Gorinji Hlivac)

Carta Tabacco: 027

 

Download:

mappa Mappa
Altimetria

DESCRIZIONE DEL PERCORSO:

Da Carnapenc (Cyrna Penć) (quota 650 m) posta dopo Stolvizza si segue la strada sterrata e poi si prende a sinistra per una vecchia mulattiere fino ad incrociare la strada che si segue fino a Glivaz di sotto e Glivaz di sopra (quota 999 m).
Il sentiero ora costeggia una frana e poi a zig-zag sale nel bosco fino a raggiungere la cresta e subito verso sinistra raggiunge i ruderi di Casera Chila ed il bivio sentiero n. 731 (quota 1346 m).
Si prosegue con bella mulattiera sempre in discesa nel bosco. Fare attenzione ad un breve tratto erboso che richiede passo fermo in quanto esposto.
Questo sentiero ora quasi sempre nel bosco, fino alla prima parte del secolo scorso, percorreva la dorsale del M. Banera in mezzo ai prati e ne fanno testo le numerose casere (ora solo ruderi) costruite appunto in epoche passate.
Il sentiero termina senza difficoltà (quota 700 m) incontrando la strada che da Uccea sale a sella Carnizza

 

 

© 2024 Commissione Giulio Carnica Sentieri, Rifugi e Opere Alpine - Tutti i diritti riservati - Note legali - Note carte Tabacco