SENTIERI E RIFUGI

PREALPI CARNICHE

Sentiero n. 979

 SENTIERO NATURALISTICO DEL MONTE CIAVAC

Andreis – Sott’Anzas – Aga dal Muscle – Forcella Pitte – bivio sentiero n. 975

 

 

Dettagli:

Partenza: 
Andreis (quota 456 m)

Arrivo:
bivio sentiero n. 975 (quota 550 m)

Dislivello: 370 m

Lunghezza: 4,5 km

Tempo di percorrenza: 1h 30′

Punti di appoggio: Andreis

Carta Tabacco: 012 – Parco naturale Dolomiti Friulane

 

Mappe:

mappa Mappa
Altimetria

DESCRIZIONE DEL PERCORSO:

Da Andreis (quota 456 m) vicino all’area faunistica inizia il percorso del nostro sentiero su una carrareccia. Dopo poco la abbandoniamo per prendere sulla destra un sentiero ben segnato. All’incontro con un’altra carrareccia, la seguiamo per breve tratto per portarci presso la chiesa di San Daniele (quota 600 m) buon punto panoramico.
Si ridiscende con la carrareccia fino a quota 510 m per poi prendere a sinistra una stradina che porta prima alla borgata Sott’Anzas e poi ad entrare nella gola del torrente Susaibes. Sulla destra si stacca il sentiero 979a che circumnaviga il M. Toc.
La gola, che si taglia un percorso fra il M. Toc ed il M. Ciavac, attraversa la Faglia Periadriatica importante evidenza geologica.
In prossimità della sorgente Aga del Muscle ritroviamo sulla destra il bivio con sentiero 979a .
Il sentiero è sempre in salita fino alla Forcella delle Pitte (quota 752 m) per scendere ed in breve finire incontrando il sentiero 975 (quota 550 m).
Con questo sentiero si può rientrare ad Andreis completando l’anello del m. Ciavac.

 

PARTICOLARITA’

particolarità

La chiesetta di San Daniele è raggiungibile con una breve deviazione del sentiero. Risale al XVIII secolo (una scritta del 1721).
Il sentiero attraversa nella zona del torrente Susaibes la Faglia Periadriatica dove si possono osservare gli strati geologici sovrapposti nei millenni. La faglia, attraversa da ovest ad est tutta la pedemontana friulana fino in Slovenia nella zona di Caporetto.

 

 

 

© 2021 Commissione Giulio Carnica Sentieri, Rifugi e Opere Alpine - Tutti i diritti riservati - Note legali - Note carte Tabacco