TEST news shortcode CS

COLLABORAZIONE ESERCITO E CAI: CONCLUSI I LAVORI DI MANUTENZIONE SUI SENTIERI DELLA MONTAGNA FRIULANA

Sono un centinaio i chilometri di sentieri delle montagne friulane che hanno beneficiato quest’estate degli interventi di manutenzione delle Truppe Alpine. Dalla zona di Collina di Forni Avoltri alla Val Dogna e all’area attorno a Cason di Lanza, una trentina di alpini con tre mezzi, per un totale di 270 ore distribuite nell’arco di 30 giornate, sono stati impegnati per lo sfalcio dell’erba, la sistemazione del fondo e dei segnavia, ma anche per la ricognizione di itinerari attrezzati con l’individuazione dei punti da ripristinare. A conclusione dei lavori… Leggi >>

Il kit anti Covid in tutti i rifugi Cai del Friuli Venezia Giulia

Arriva in tutti i rifugi Cai del Friuli Venezia Giulia il kit anti Covid che il Club alpino italiano ha realizzato per rendere più sicure la gestione e la frequentazione dei propri rifugi. A comporre il kit un generatore di ozono per i locali, un termometro per misurare la febbre a personale e ospiti, un saturimetro per misurare la concentrazione di ossigeno nel sangue, mascherine con filtri intercambiabili e i cartelli con le regole per una fruizione sicura delle strutture. Lo strumento più innovativo è il generatore di… Leggi >>

Esercito e Cai per la montagna friulana

Iniziata la collaborazione tra 3° Reggimento Artiglieria da Montagna e Commissione Giulio Carnica sentieri, rifugi e opere alpine del CAI FVG. Significativa sinergia con la volontà di proseguire assieme. È iniziato lunedì scorso, con lo sfalcio dell’erba, la sistemazione del fondo e il ripristino dei segnavia sul sentiero CAI 141, che da Collina raggiunge Pierabech scavalcando forcella Ombladêt, l’intervento dei militari dell’Esercito per la manutenzione della rete sentieristica della montagna friulana. La commissione Giulio Carnica sentieri, rifugi e opere alpine del CAI FVG, anche sulla base di contatti… Leggi >>

Online le ferrate Cai del Friuli Venezia Giulia e i sentieri Cai di Sappada

Sono sempre più numerosi gli escursionisti che desiderano sperimentare la verticalità salendo le vie ferrate, itinerari attrezzati tracciati sulle pareti rocciose. In Friuli Venezia Giulia il Cai ne gestisce una cinquantina, disseminate dal Carso a tutto l’arco alpino e prealpino, e sono ora presenti sul sito del Cai regionale per fornire a tutti gli appassionati le informazioni utili per percorrerle. “Le ferrate costituiscono l’anello più delicato del nostro sistema sentieri, anello che deve essere costantemente tenuto sotto osservazione e manutenuto. In queste settimane abbiamo in programma una serie… Leggi >>

Fase 2: In montagna con prudenza, bivacchi inagibili e aperti solo per le emergenze

All’insegna della responsabilità e della prudenza è il graduale ritorno alla montagna raccomandato dal Cai. “La nuova ordinanza regionale consente di raggiungere gli ambiti montani per svolgere attività motoria – spiega Silverio Giurgevich, presidente del Cai Friuli Venezia Giulia – ma non si pensi a un via libera generalizzato, si tratta di un primo, incoraggiante, passo verso un ritorno alla normalità, che dovremo però tutti conquistare con i comportamenti che adotteremo e che andranno ad affiancarsi alle buone pratiche che accompagnano sempre una frequentazione attenta e consapevole dell’ambiente… Leggi >>

Rifugi alpini: l’impegno del Cai Fvg per la riapertura nell’estate 2020

“Ci stiamo impegnando perché i rifugi alpini della nostra regione anche quest’estate possano garantire accoglienza e servizi a quanti frequentano la montagna e ci siamo attivati per trovare soluzioni che ne permettano la riapertura in sicurezza” così il Cai Friuli Venezia Giulia che, per voce del presidente Silverio Giurgevich, ricorda come le strutture in quota oltre ad essere elementi fondamentali dell’offerta turistica montana rappresentino un irrinunciabile presidio territoriale, capace di rispondere a varie esigenze, spesso indifferibili, di escursionisti e alpinisti. “In attesa delle disposizioni normative cui dovremo rigorosamente attenerci,… Leggi >>

18^ Giornata nazionale dei Sentieri Cai e 6^ edizione In Cammino nei Parchi

Torna la giornata promossa da Club Alpino Italiano e Federparchi per valorizzare i territori protetti e promuovere l’escursionismo naturalistico e culturale. Domenica 13 maggio si terrà in tutta Italia la 6^ edizione di “In Cammino nei Parchi” inserita nell’ambito della 18^ Giornata Nazionale dei Sentieri Cai, con l’invito a camminare in libertà alla scoperta dei paesaggi e dei parchi italiani, incontrandosi sui sentieri. Tante le iniziative in programma anche nella nostra regione, che vedono coinvolte la Commissione Giulio Carnica Sentieri, Rifugi e Opere Alpine del Cai Friuli Venezia… Leggi >>

MONTAGNA: INCONTRO DEDICATO ALLA SICUREZZA E AL SOCCORSO IN AMBIENTE ALPINO

COMUNICATO STAMPA   Sempre più frequentata in tutte le stagioni, la montagna è ambiente straordinario che non va mai sottovalutato e richiede un approccio consapevole in cui esperienza, preparazione e conoscenza risultano fondamentali. La Scuola di scialpinismo “Città di Trieste”, che fa riferimento alle sezioni del Cai Alpina delle Giulie e XXX Ottobre, in collaborazione con il Soccorso alpino e speleologico – CNSAS del Friuli Venezia Giulia, organizza un incontro aperto al pubblico per approfondire alcuni importanti aspetti legati alla prevenzione e alla sicurezza in montagna. L’appuntamento è… Leggi >>

saf-logo150